Tre giorni di ostilità al regime nel Gran Bazar L’Iran sta attraversando una nuova crisi economica, dovuta alla crescente pressione esercitata dagli Stati Uniti, che sta causando un forte malcontento popolare. Ma gli analisti escludono che questo possa portare ad un cambiamento radicale sulla scena politica. A partire da domenica 24 giugno, il bazar di…

Venerdì 29 giugno 2018, 13 persone sono state giustiziate per attività terroristiche, riferisce Reuters. L’agenzia rileva che le esecuzioni hanno avuto luogo poche ore dopo che il primo ministro Haidar al-Abadi ha chiesto la rapida esecuzione delle condanne a morte in risposta al rapimento e all’omicidio di otto forze di sicurezza irachene da parte di…

Lo “Zaïm” (uomo forte) della Libia orientale, Khalifa Haftar, ha annunciato giovedì sera la “liberazione” della Derna, bastione degli islamisti radicali e l’unica città della regione orientale che era al di fuori del suo controllo. “Annunciamo con orgoglio la liberazione di Derna, città cara a tutti i libici”, ha annunciato il maresciallo Haftar in un…

Giovedì il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha ordinato l’immediata esecuzione di jihadisti condannati a morte per rappresaglia per l’omicidio da parte del gruppo dello Stato islamico (IE) di otto uomini i cui corpi sono stati ritrovati mercoledì. Abadi “ordina l’immediata punizione dei terroristi condannati a morte e le cui sentenze hanno superato il grado…

Giovedì 28 giugno 2018 almeno 22 civili sono stati uccisi in bombardamenti attribuiti ad aerei russi nella provincia siriana meridionale di Deraa nel giorno più sanguinoso dall’inizio dell’offensiva del regime e dei suoi alleati per espellere i ribelli da questa regione strategica. Le potenze occidentali hanno criticato le operazioni militari avviate il 19 giugno dal…

Circa 10.000 combattenti dello Stato islamico (EI) e del gruppo di el-Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi) sono attualmente sul continente africano, ha detto martedì il ministro degli Esteri marocchino Nasser Bourita, dopo un incontro della coalizione internazionale anti-jihadista. “Come parte dell’evoluzione della strategia di Daech, l’Africa è tra le aree più colpite”, con “aree di…

Gli Stati Uniti invitano tutti i paesi a fermare completamente le loro importazioni di petrolio iraniano entro il 4 novembre, se vogliono evitare sanzioni da parte degli Stati Uniti dopo che Washington si è ritirato dall’accordo nucleare iraniano, ha detto un alto funzionario degli Stati Uniti Martedì 26 giugno 2018. “Isoleremo i flussi di finanziamenti…

Dieci persone sono state arrestate sabato sera 23 giugno 2018 in tutta la Francia dai servizi antiterrorismo come parte di un’indagine su un attacco pianificato contro obiettivi islamici, AFP appreso Domenica da fonti giudiziarie e vicino alle indagini. I sospetti avevano un piano per passare ad atti di violenza con contorni poco chiari in questa…

Le autorità turche hanno arrestato venerdì 14 sospettati membri del gruppo jihadista Islamic State (EI) ad Ankara con l’accusa di aver pianificato un attacco durante le elezioni generali di domenica, secondo l’agenzia di stampa ufficiale Anadolu. Altri sei sono stati arrestati nella città di Mersin. Le 20 persone, tutti i cittadini stranieri, sono stati arrestati…

L’esercito nazionale libico (LNA), guidato dal maresciallo Jalifa Haftar, ha annunciato giovedì di aver riconquistato il “pieno controllo” di due impianti petroliferi che erano stati oggetto di attacchi da parte di gruppi rivali la scorsa settimana. Le nostre forze armate hanno il pieno controllo della regione di Ras Lanuf”, ha detto il portavoce dell’NLA, il…