Un foreign fighter italo-marocchino è stato arrestato in Siria dalla Polizia nell’ambito di un’indagine della procura di Brescia partita nel 2015. Nei confronti del 25enne, che ha combattuto prima con le milizie vicine ad Al Qaeda e successivamente con l’Isis, pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per partecipazione ad associazione con finalità di terrorismo….

Una donna è stata uccisa e 19 persone sono rimaste ferite nelle esplosioni quasi simultanee di due bombe nella città irachena di Kirkuk giovedì scorso. La prima esplosione è avvenuta la sera, quando una bomba attaccata a un’automobile è esplosa nel distretto di al-Khadraa nel centro di Kirkuk, uccidendo una donna e ferendo un passeggero….

Un militare è stato ucciso e altri tre sono rimasti feriti in un attacco condotto contro un punto d’osservazione a Idlib, in Siria. Lo rende noto un comunicato ufficiale del ministero della Difesa di Ankara, precisando che l’attentato è stato organizzato nei territori controllati dalle forze governative siriane. Si tratta, secondo la Turchia, del sesto…

Il capo del gruppo dello Stato islamico (EI) nello Yemen è stato arrestato durante un’operazione all’inizio di giugno dalle forze speciali saudite e yemenite all’interno del territorio yemenita, la coalizione militare che interviene contro gli insorti Houthi annunciata martedì scorso. Abu Usama al-Muhajir, il finanziere e altri membri di questo gruppo jihadista, sono stati arrestati,…

Le forze di sicurezza marocchine hanno sgominato una cellula terrorista legata al gruppo dello Stato islamico presenti nei dintorni di Marrakech. In una dichiarazione l’Ufficio centrale delle indagini giudiziarie del Marocco (Bcij) ha reso noto oggi di aver smantellato una cellula terroristica composta da quattro estremisti, di età 25 a 40 anni, attiva nella regione…

Imponendo nuove sanzioni “sterili”, questa volta mirate al capo di stato iraniano, gli Stati Uniti hanno deciso di chiudere “definitivamente” il percorso diplomatico tra Washington e Teheran, ha detto l’Iran martedì. “L’imposizione di sanzioni sterili contro il leader supremo dell’Iran [Ayatollah Ali Khamenei] e il leader della diplomazia iraniana [Mohammad Javad Zarif] sta chiudendo definitivamente…

La Casa Bianca ha emanato oggi un decreto esecutivo che sanziona l’ufficio della Guida suprema (ayatollah Ali Khamenei) e autorizza ulteriori sanzioni nei confronti di coloro che sono affiliati. “Questa azione è stata presa nell’ambito della campagna di massima pressione dell’amministrazione contro il regime iraniano, che ha compiuto 40 anni di terrore e aggressione contro…