Copenaghen ha annunciato il ritorno delle truppe danesi nella base irachena di al Asad al fine di proseguire la campagna di addestramento delle forze di sicurezza irachene contro lo Stato Islamico (Is). La Danimarca aveva ritirato la maggior parte dei suoi 130 soldati di stanza nella base dopo che la stessa era stata attaccata da…

Centinaia di manifestanti hanno chiuso l’accesso a Piazza Tahrir per impedire qualsiasi tentativo di assalto da parte delle forze di sicurezza prima che Muhammad Allawi annunciasse il suo nuovo governo. Nove manifestanti iracheni sono stati feriti e gasati domenica in nuovi scontri con le forze di sicurezza intorno a piazza Tahrir nel centro di Baghdad,…

Nella notte tra sabato 15 e domenica 16 febbraio, persone sconosciute hanno lanciato missili contro la Zona Verde e una base militare a Baghdad, dove sono di stanza soldati della coalizione occidentale guidata dagli Stati Uniti, ha riferito Reuters, citando una fonte militare. Secondo la fonte, si trattava di un lancio di missili Katyusha. Più…

Il giornale panarabo al-Ra’i al-Yum ha commentato un rapporto della Reuters secondo cui poco dopo l’eliminazione di Qassem Suleimani, comandante dell’unità al-Quds, la forza operativa esterna del Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche dell’Iran, la leadership degli Hezbollah ha tenuto una riunione d’emergenza con il comando dei gruppi sciiti che operano in Iraq. I rappresentanti della…

Almeno 543 iracheni sono stati uccisi dall’inizio, il 1° ottobre, di una rivolta popolare senza precedenti che è stata repressa, macchiata di violenza e presa di mira da una campagna di uccisioni e rapimenti, ha detto venerdì la Commissione per i diritti umani del governo. Il Ministero della Salute aveva dato una valutazione solo il…

Un comandante della milizia del chierico sciita Moqtada al-Sadr è stato ucciso in un attacco giovedì. Fonti di sicurezza locali hanno detto che uomini armati non identificati hanno sparato con armi automatiche contro il veicolo che trasportava Hazim al-Hilfi, un comandante della milizia Saraya al-Salam di Moqtada Sadr nella provincia di Bassora. Al-Hilfil è stato…

Da quando Moqtada Sadr ha dato il suo sostegno al primo ministro designato Mohammed Allawi, fratturando la rivolta popolare iniziata in ottobre, i suoi sostenitori e i manifestanti anti-potere con cui marciavano da mesi si sono scontrati più volte in diverse città, ma senza ricorrere alle armi. Najaf A Najaf, nel tardo pomeriggio di mercoledì…

Due manifestanti sono stati uccisi lunedì a Nasiriya, nel sud dell’Iraq, quando uomini armati non identificati hanno preso d’assalto una piazza della città dove i manifestanti erano accampati da mesi, secondo una fonte medica. Poco dopo la mezzanotte, degli uomini armati sono entrati in piazza Habboubi a Nassiriya, dando fuoco alle tende dei manifestanti, secondo…

Negli ultimi due giorni, almeno 12 manifestanti sono stati uccisi negli scontri con le forze di sicurezza a Baghdad e nella provincia di Dhi Qar. Nove manifestanti sono stati uccisi a Baghdad e altri tre nella provincia di Dhi Qar, secondo la commissione locale per i diritti umani sulla sua pagina Facebook. Almeno 30 persone…

Cinque razzi hanno preso di mira l’ambasciata americana a Baghdad, la capitale dell’Iraq, ha riferito AFP. Almeno quattro missili sono caduti sugli edifici dell’ambasciata. Uno di loro ha danneggiato la sala da pranzo diplomatica. La televisione di Al-Hadat ha riferito che ci sono state vittime nell’attacco. Un elicottero è atterrato all’ambasciata per evacuare i feriti.