La Russia comincerà a consegnare il suo sistema avanzato di difesa missilistica antiaerea S-400 alla Turchia il prossimo anno, secondo un rapporto, con grande dispiacere degli alleati di Ankara nella NATO, in particolare gli Stati Uniti. Martedì scorso, l’agenzia di stampa Interfax ha citato l’esportatore russo di armi Rosoboronexport per annunciare la notizia, aggiungendo che…

Lo Stato islamico sarebbe in grado di rientrare in controllo dei territori perduti in Siria nel giro di sei o dodici mesi. Lo si legge nel rapporto trimestrale del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti sugli sviluppi della crisi siriana la cui bozza è stata pubblicata oggi, primo febbraio, da “Nbc News”. Gli analisti temono…

Martedì 29 gennaio 2019, l’Iran ha respinto le chiamate degli Stati Uniti e dell’Europa per limitare i suoi missili balistici, ma ha detto di non avere alcuna intenzione di aumentare la loro portata. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si è ritirato dall’accordo nucleare iraniano a maggio e ha nuovamente imposto sanzioni, sostenendo che…

Gli Stati Uniti “devasteranno economicamente la Turchia” se “Ankara colpirà i curdi”. Lo ha dichiarato il presidente Usa, Donald Trump, in un messaggio su Twitter. Il capo dello Stato Usa ha sottolineato: “Non desidero che i curdi provochino la Turchia. Russia, Iran e Siria sono tra i maggiori beneficiari della politica a lungo termine degli…

Le forze statunitensi avrebbero avviato le operazioni di ritiro dalla Siria con dieci veicoli armati usciti ieri sera dalla base militare di Rmelan, nella provincia nord-orientale di al Hasaka, in attuazione della decisione del presidente Donald Trump annunciata il 19 dicembre scorso. Lo afferma l’Osservatorio siriano per i diritti umani, gruppo di attivisti dell’opposizione con…

L’Esercito siriano è entrato a Manbij, nel nord-est della Siria, dove è stata issata la bandiera nazionale. Lo riferisce il comando generale dell’Esercito, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa governativa “Sana”. “Sulla base del pieno impegno delle forze armate di assumere responsabilità nazionali nell’imposizione della sovranità statale su ogni parte del territorio della Repubblica araba…

 Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato giovedì che il segretario alla Difesa, Jim Mattis, lascerà la sua posizione a febbraio. “Il generale Jim Mattis andrà in pensione, con onore, alla fine di febbraio, dopo aver servito la mia amministrazione come segretario alla Difesa negli ultimi due anni“, ha detto Trump su Twitter….

L’Arabia Saudita ha formalmente ammesso sabato, 17 giorni dopo gli eventi, che il giornalista saudita Jamal Khashoggi è stato ucciso all’interno del consolato del Regno di Istanbul, un caso che ha avuto un impatto globale.vLa conferma della morte di Khashoggi è stata trasmessa poco prima dell’alba dall’agenzia di stampa ufficiale saudita SPA, che ha riportato…

L’Arabia Saudita respinge ogni minaccia e ogni attacco subito dopo gli ultimi sviluppi sul caso di Jamal Khashoggi, il giornalista scomparso il 2 ottobre scorso mentre si trovava al consolato saudita di Istanbul, e fa sapere che “nessuna pressione politica o falsa accusa minerà la stabilità del regno e la sua posizione nella regione e…

L’amministrazione americana di Donald Trump ha annunciato venerdì la cancellazione di oltre 200 milioni di dollari in aiuti ai palestinesi in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza. “Su richiesta del presidente, riorienteremo oltre 200 milioni di dollari inizialmente destinati a programmi in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza. Questi fondi ora andranno a programmi ad…